Festa del primo maggio sotto la minaccia di temporali e grandinate

A causa del passaggio in quota di correnti più fresche ed instabili, in arrivo dai Balcani”. E nel weekend l’Italia sarà investita da “un ciclone artico alimentato da aria dal Polo Nord”. La primavera tira il freno, nonostante alcune ore di tregua dal maltempo. Previsioni meteo poco rassicuranti quelle del team del sito ilMeteo.it, secondo cui “dalla penisola Balcanica un flusso di aria decisamente più instabile si allungherà verso il nostro Paese, in particolare nel corso del pomeriggio, con conseguenze soprattutto sulle regioni centro-meridionali. Tali infiltrazioni faranno da innesco a rovesci e temporali, che dapprima colpiranno tutta la catena appenninica, per poi estendersi in maniera abbastanza veloce alle adiacenti pianure e anche alle aree costiere”. Le regioni più a rischio temporalisaranno l’Umbria, la Toscana centro-occidentale, le Marche, l’Abruzzo, la Campania e il Lazio, con possibilità di temporali anche a Roma entro la serata. In città fra l’altro si terrà anche il tradizionale conterto del primo maggio. Qualche rovescio potrebbe interessare in serata anche la Puglia e i rilievi della Calabria.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com