Anonymous, attacco hacker alle mail di 30mila avvocati romani. C’è anche la Raggi

Attacco di Anonymous Italia alla posta elettronica certificata di 30.000 avvocati iscritti all’Ordine di Roma. Tra i dati diffusi ci sono anche le mail della sindaca della Capitale, Virginia Raggi. Con questa mega intrusione informatica il collettivo hacker intende ricordare l’approssimarsi dell’anniversario dell’arresto di due colleghi, “i vecchi amici Aken e Otherwise”. “Buona lettura sul blog”, augura ironicamente Anonymous dal suo profilo Twitter, rimandando ai link postati online.

Sul caso è già al lavoro il Centro nazionale anticrimine informatico per la protezione delle infrastrutture critiche (Cnaipic) della polizia postale.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com