Comunicazione questura sull’insegnante del “Vittorio Emanuele III”

Palermo – La Questura di Palermo – Ufficio Relazioni Esterne e Cerimoniale, comunica che: A seguito della diffusione sui principali organi d’informazione della notizia che ha coinvolto la professoressa Rosa Maria Dell’Aira, insegnante presso l’Istituto Tecnico Industriale “Vittorio Emanuele III” di Palermo, sospesa dal servizio per quindici giorni per non aver vigilato sull’attività degli studenti della sua classe che in un elaborato avrebbero accostato il recente Decreto Sicurezza del Ministro dell’Interno Matteo Salvini alle Leggi Razziali introdotte da Mussolini nel 1938, al fine di riscontrare la veridicità di quanto riportato dalla stampa, due agenti della Digos di Palermo si sono recati presso l’Istituto e si sono limitati ad ascoltare esclusivamente la dirigenza scolastica.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com