Pace Fiscale, il capogruppo Gemmellaro è soddisfatto

Capo d’Orlando – Da oggi e sino al 15 ottobre 2019 è possibile presentare al Comune di Capo d’Orlando  istanza di adesione alla Pace Fiscale per i tributi comunali, a seguito di provvedimenti d’ingiunzione fiscale notificati dal 2000 al 2017 dal Concessionario ai contribuenti orlandini. Nella seduta del Consiglio comunale di ieri sera è stato determinante l’intervento del Capogruppo Gaetano Gemmellaro con la presentazione di un max emendamento alla proposta di approvazione del Regolamento per la Definizione Agevolata.  Emendamento tecnico migliorativo alla procedura di adesione ed piano di rateizzazione. Il capogruppo Gemmellaro, soddisfatto per il contributo dato, ha dichiarato: “dal punto di vista tecnico è stato necessario presentare il max emendamento alla proposta  e dopo una sospensione del Consiglio Comunale per un confronto tecnico politico in conferenza dei capigruppo abbiamo trovato la quadra e spalmato le scadenze in un lasso di tempo più ragionevole con importi minori per dare la possibilità a tutti i contribuenti orlandini di sanare i propri insoluti a seguito di provvedimenti d’ingiunzione fiscale. Sono pienamente soddisfatto del risultato tecnico politico ottenuto anche per il confronto serio e costruttivo tra minoranza e maggioranza. 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com