Falcone, spacciavano in un negozio di alimentari, 13 misure cautelari| VIDEO

All’alba di oggi i Carabinieri della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa di misure cautelari emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Patti (ME), su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 13 persone responsabili – a vario titolo – di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, estorsione, furto, ricettazione, riciclaggio e danneggiamento di sistemi informatici
Le indagini sono state avviate dopo un sopralluogo presso il “Mercato Florovivaistico”, un immobile in disuso di proprietà del Comune di Falcone, svolto dai Carabinieri di Falcone che avevano rinvenuto 3 piante di “cannabis indica” e raccolto elementi univocamente convergenti che permettevano di ricondurre la coltivazione ad uno degli odierni arrestati. Infatti, lo sviluppo delle indagini faceva emergere come il principale indagato, Isgrò Salvatore, avesse avviato un’intensa attività di commercio di droga di vario genere (cocaina, hashish e marijuana), utilizzando come base operativa il proprio esercizio commerciale, una macelleria sita in Falcone.

Gli arrestati

1. ISGRÒ Salvatore, 52enne, di Merì, destinatario di custodia cautelare in carcere;

2. GITTO Mario, 45enne, di Falcone, destinatario di custodia cautelare degli arresti domiciliari;

3. LA MACCHIA Filippo, 42enne, di Falcone, destinatario di ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari;

4. SCHEPIS Marco, 27enne, di Falcone, già detenuto per altra causa, destinatario di ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari;

5. SCARPACI Angela, 51enne, di Falcone, destinatario di ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari;

6. PANTÈ Tommaso, 49enne, di Gualtieri Sicaminò, destinatario di ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari;

7. CURRÒ Antonino, 46enne, di Spadafora, destinatario di ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari;

8. CUTTONE Massimo, 24enne, di Falcone, destinatario di ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari;

9. IMBESI Vito, 60enne, di Terme Vigliatore, destinatario di ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari;

10. CUTÈ Giovanni, 34enne, di Messina, destinatario di ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari;

11. CUTÈ Antonino Natale, 42enne, di Messina, destinatario di ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari;

12. DI BARTOLA Giovanni, 66enne, di Barcellona Pozzo di Gotto, destinatario dell’obbligo di dimora;

13. RECUPERO Carmelo,47enne, di Barcellona Pozzo di Gotto, destinatario dell’obbligo di dimora.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com