Milano, 19enne stuprata in strada: un arresto


Folle violenta una donna a Milano in strada

A ricostruire la violenza sessuale, confermata anche dal pool di specialisti della Magiagalli, sono i militari. La giovane è stata aggredita dallo sconosciuto con una bottiglia di vetro. Poi calci e pugni fino a dominare la sua reazione. Le minacce di morte, però, non sono bastate per fermare le grida di richiesta di aiuto della 19enne. 

L’ambulanza che alla fine la trasporterà alla Clinica Mangiagalli arriva all’angolo tra via Luigi Pasteur e via Padova alla 1.40 esatte di lunedì. Mentre il personale sanitario soccorre lei, una 19enne peruviana che è stata appena picchiata e stuprata in strada, i carabinieri del Nucleo Radiomobile bloccano lui: Emilio Graviel Baldes, un suo connazionale di quasi 50 anni, ancora mezzo nudo e con gli occhi di chi non nutre alcun pentimento per quanto appena commesso.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com