Superenalotto, chiesta la riscossione della vincita record da 209 milioni

La schedina vincente è stata presentata per le procedure di ritiro del premio, vinto a Lodi il 13 agosto, tramite un ente bancario incaricato dal vincitore

Il vincitore rimane rigorosamente anonimo. Ma intanto la Sisal, società concessionaria del Superenalotto, comunica che la schedina vincente del jackpot da record da oltre 209 milioni è stata presentata per le procedure di ritiro del premio. Il “6” era stato realizzato a Lodi il 13 agosto. La procedura di ritiro è curata da un ente bancario incaricato dal vincitore. 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com