Di Maio a Licata: “I primi dieci milioni per le alluvioni in Sicilia”

Luigi Di Maio, impegnato nella sua “tre giorni” siciliana, è accompagnato dal viceministro alle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri, il quale annuncia la firma di un protocollo per gli interventi e “pizzica” anche la Regione, spiegando di come stavano per perdersi i fondi destinati a Licata, se non fosse stato per l’ex sindaco Angelo Cambiano, oggi suo collaboratore. “Oggi noi dimostriamo l’intervento dello Stato a Licata, anche per aiutare l’agricoltura – spiega ancora Di Maio – che a causa di alluvioni del genere rischia di perdere tutto. In questo senso stiamo lavorando con le banche per sospendere i mutui delle imprese agricole colpite dall’alluvione. I comuni non possono farcela da soli”.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com