Nell’undicesima giornata del campionato di Serie A2 girone Ovest, l’Orlandina basket sarà impegnata in trasferta a Cisterna di Latina contro L’Eurobasket Roma, in uno scontro diretto di grande importanza per “respirare” e allontanarsi dalla zona rossa della retrocessione in Serie B. Paladini reduci da 6 sconfitte consecutive, non vince da un mese (27 ottobre contro Rieti al PalaFantozzi); mentre i capitolini hanno ottenuto la vittoria proprio domenica scorsa sul parquet “casalingo” per questa stagione contro la Fortitudo Agrigento. Emtrambe le squadre sono ultime in classifica insieme a Bergamo Basket con 4 punti e 2 sole vittorie in 10 partite giocate.

Orlandina Basket: Ieri, Giovedì 28 novembre 2019, è stato il giorno della presentazione in sala stampa di Marco Laganà, il play/guardia che rafforza l’organico di coach Sodini, il quale si è dovuto adattare nelle ultime partite, con Lorenzo Querci in cabina di regia, ruolo che non li compete essendo guardia; quest’ultimo ha subìto una botta alla schiena nel match casalingo con Treviglio ed è in dubbio per il match. Il “caso”di Brice Johnson sul contratto in scadenza terrà banco per il prossimi giorni così come ha confermato il D.S. Peppe Sindoni e “Spicchi d’Arancia” nella seguente newsletter:

CAPO D’ORLANDO INGAGGIA MARCO LAGANÀ PER LA STAGIONE Capod’Orlando ha definito l’ingaggio del 26enne Marco Laganà che prenderà il posto del fratello Matteo, out per infortunio, nel reparti piccoli di Marco Sodini. Il giocatore, alla nona squadra in poco più di tre anni, si stava tenendo in forma con la squadra di famiglia in C Silver calabrese. La mossa costa all’Orlandina il jolly suppletivo del girone di andata e lascia intendere che Brice Johnson, la cui clausola di uscita a pagamento sarà utilizzabile dal 1 dicembre, non sia sul piede di partenza in tempi brevi non essendo in quel caso sostituibile fino al 16 dicembre.

Newsletter “Spicchi d’Arancia” mercoledì 27 novembre 2019

Infatti il Direttore Sportivo paladino ha ribadito che non ci saranno altri movimenti di mercato e che se l’ala/centro americana dovesse decidere di restare tutta la stagione, allora il mercato in entrata ed in uscita sarebbe chiuso, altrimenti si cercheranno soluzioni, ma solo nel girone di ritorno come da regolamento LNP. Jacopo Lucarelli infine, è molto vicino al rientro sul parquet, ma resta in dubbio per domani pomeriggio.

Eurobasket Roma: coach Massimo Maffezzoli, subentrato a Luciano Nunzi, ha preso in mano un roster in difficoltà in questa stagione, ma che cambierà assetto tattico nel girone di ritorno; intanto la società, ha già rinforzato l’organico con il Centro Marco Maganza, classe 1991 205cm d’altezza per 111 kg, visto all’opera nella pre-season della Dinamo Sassari, nelle prime 3 partite ha una media realizzativa di 4 punti e 5.3 media rimbalzi con 16 rimbalzi catturati in 3 partite, tira con il 36% da 2 punti. Gli americani sono: Antony Miles, Play/Guardia classe 1989 prelevato da Cagliari Basket (dopo la cessione del titolo a Basket Torino) ed ex Scafati, ottime le sue medie, 17.6 punti, 4.9 rimbalzi e 4.4 assist a partita, tirando con il 48% da dentro l’area e il 30% dall’arco dei 6,75 m, ha fornito 44 assist e catturato 49 rimbalzi in 10 partite giocate; Steve Taylor Junior, Play nato nel 1993, con esperienza in Ungheria al Falco Szombathely nell’ultima stagione, giocatore da doppia doppia continua; infatti le medie registrano 14.7 punti e 10.6 rimbalzi, tira con il 57% da 2 punti e catturato 106 rimbalzi in 10 partite giocate. Altri acquisti di livello: Kenneth Viglianisi, Guardia/Ala classe 1992, ultima stagione a Tortona, attualmente viaggia a 5.7 punti a partita tirando il 50% da dentro l’area; Giovanni Fattori, Ala classe 1985, ex Bergamo, esperienza da vendere grazie alle sue medie: 9.6 punti, 3.6 rimbalzi, tira con il 38% da 2 punti e 40% da 3 punti e catturando 36 rimbalzi totali in 10 matches giocati. Vi sono anche talenti di qualità aggiunti al roster provenienti dalla serie B come Michael Sacchettini del 1995, Centro di 205 cm per 102kg da Cesena Basket, Riccardo Chinellato e Matteo Graziani entrambi nati nel 2000 provenienti da Lecco e Cecina. Sono tre i giocatori confermati nel roster dell’anno passato: Eugenio Fanti, Guardia con 7.2 punti e 4.8 rimbalzi a partita, Alexander Cicchetti, Ala/Centro di 203 cm per 97 kg da 4 punti e 2.6 rimbalzi di media e infine il temibile Federico Loschi Guardia/Ala con media di 10.3 punti a partita. Chiudono il roster i giovani del settore giovanile: Federico Bischetti e Lorenzo Ludovici. Analisi sul mercato, riportata in questa newsletter di “Spicchi d’Arancia”:

ROMA AL LAVORO PER UN NUOVO ASSETTO TECNICO: TAGLIO IN ARRIVO PER ANTHONY MILES Roma aspetta la fine del girone di andata per dare una sverniciata all’organico. Dopo il cambio Nunzi-Maffezzoli in panchina e l’arrivo di Maganza, dal 16dicembre il club capitolino potrà fare due nuovi innesti con la finestra di mercato che va fino a fine febbraio. A essere sacrificato sarà il playmaker statunitense Anthony Miles che sarà sostituito da un pari ruolo comunitario (in assenza di elementi vistati) o da uni taliano con la chance poi di prendere uno straniero in grado di giocare da guardia tiratrice e ala piccola; in quest’ottica era stato offerto anche Darryl Jackson, statunitense con passaporto maltese ed ex di sei club italiani,che è stato appena tagliato dagli argentini del Penarol.

Newsletter Spicchi d’Arancia mercoledì 27 novembre 2019
Coach Massimo Maffezzoli
azioni di squadra, con Loschi protagonista al PalaSoujourner di Rieti il 10 novembre 2019
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com