Mostra di quadri e litografia dedicate al mare.

A Palermo una doppia mostra dedicata al mare. La Galleria Unconventional, nel centro storico di Palermo, aspetta il Natale ricordando il mare estivo. E lo fa con una doppia esposizione: nature morte di pesci e tele dai grandi formati dedicate alle barche a vela.A dividersi gli spazi saranno un pittore palermitano Antonino Nicchitta e la famosa pittrice Rudy Koll che proprio delle barche a vela ha fatto un’icona del suo stile, ormai famoso in tutto il mondo. A fronteggiarsi su due opposte pareti saranno così i pesci tipici del nostro mar Mediterraneo di Nicchitta, caratterizzati da un realismo esasperato e con una luce caravaggesca dai forti bui squarciati da flash bianchi e le vele che solcano mari ora in tempesta, ora quieti.

Da Roma a New York, da Tokyo a Parigi, da Milano a Barcellona… un’arte in viaggio, è ciò che distingue la grande pittrice e designer Rudy Koll. Conosciuta, sopratutto, anche nel mondo dello spettacolo grazie alla collaborazione con scenografi di varie fiction. Autrice e protagonista dell’arte contemporanea. Fra i suoi vari successi citiamo: – Nel dicembre del 1990 All’Euro ArtExpo Verona ottenendo un grande successo. – Aprile 1991 a New York ( Valley Forge Convention Center). – Nell’ottobre del 1995 a Parigi ( Maison de l’Europe ).

Citata in vari giornali (IL TEMPO, METRO e IL MESSAGGERO) come l’artista dell’estate 2014, famosa sempre nello stesso anno per essere stata soprannominata “ l’artista che ha inaugurato l’apertura degli eventi nella capitale “. Citando alcune delle sue più famose mostre: – “ Mostra dedicata alla sfilata Chanel – Autunno malinconico “ – “ Mostra Mia Martini – La voce del silenzio “ Rudy koll… un’artista oltre l’orizzonte! Romana classe ’72,Fin da piccola dimostra subito la sua grande passione per il disegno, la pittura e il mondo dell’arte in generale. Si diploma al liceo classico ma nello stesso tempo lavora e collabora con dei grandi architetti design e con aziende della zona, partecipando anche a vari concorsi nel territorio, che la vedono posizionarsi come finalista. Studia legge ma la sua prima ed unica passione resta comunque la pittura. In questo momento inizia a mostrare le sue opere esponendone alcune in occasione di conferenze a tema culturale. Rudy produce principalmente quadri ad olio su tela, ma utilizza anche altri tipi di tecniche soprattutto per la realizzazione di quadri astratti. I colori usati sono spesso contrastanti: si passa dai toni scuri e freddi dei blu a quelli più intensi e caldi delle terre e delle varie gradazioni di gialli. Tutte le sue opere sono accomunate dalla luce: a volte pura e tersa che invade l’intero quadro, altre soffusa e tenue nel farsi spazio tra le ombre.Le sue Vele la rendono Unica, Rudy Koll che proprio delle barche a vela ha fatto un’ icona del suo stile, ormai famoso in tutto il mondo. Valutazione artistica: da 2.500 a 20.000 euro. Antonino Nicchitta Dal 1980 si fa chiamare Nichi. Nasce a Palermo nel ’72, si trasferisce con la madre in Liguria dopo le scuole elementari e prosegue gli studi artistici a Savona. Frequenta l’Accademia di Genova con indirizzo in pittura.

Nel ’96 lavora come decoratore e scultore accademico presso l’atelier arte e restauro di Savona. Intorno al 2000 si appassiona alla vita di mare e si trasferisce a vivere in barca a vela. Navigando nel Mediterraneo fermandosi periodicamente nelle isole maggiori con meta Palermo, dove ritrova le sue radici, non prima di essere ospite di Siracusa, Catania e la campagna di Modica, dove fa esperienza nel settore della scultura della pietra e il restauro pittorico di importanti decoratori dell’800. Nel 2015 realizza la scenografia per il corto di Lucia Sardo “Con te e senza di te”. Attualmente vive e lavora a Palermo. I mercati del pesce in Sicilia segnano ancora il legame forte con la tradizione di un lavoro che si svolge di notte ma si manifesta nelle piazze vocianti del giorno. È qui che Nicchitta coglie pittoricamente la vibrazione tra vita e morte, tra luce ed ombra, tra colore e riflesso. Ritratti di pesci a restituire la dignità dell’esistenza , aldilà dell’ironia e senza dramma. Realtà pittorica con colori ad olio spesso preparati con pigmenti e vernici direttamente sulla tavolozza. Luoghi candidati per la mostra: pescheria di Catania, Palermo, salina e Pantelleria. Un autore sicuramente in ascesa che testimonia tutto l’amore per il Mediterraneo nelle sue tele destinate a case private e spazi residenziali e di ospitalità

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com