L’opera dedicata all’attaccante ritornato in questi giorni al Milan è stata nuovamente vandalizzata.

La statua era stata inaugurata nell’ottobre 2019 nella città natale del calciatore, che in questi giorni è tornato a vestire la maglia del Milan.

Il gesto sarebbe dovuto alla decisione dello svedese di acquistare una parte delle quote dell’Hammarby, squadra di Stoccolma storica rivale del Malmö.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com