Orlandina1944 – Novara 1965 1-2

Non riesce nell’impresa l’Orlandina che sfiora il colpaccio sul terreno amico.

La prova di forza della squadra ospite ha avuto la meglio sulla squadra paladina, che fino a dieci minuti dalla fine era in vantaggio, meritatamente per 1-0.

Un risultato, che non rispecchia quanto visto in campo, dove la squadra ospite, grazie alla lotta non solo fisica, riesce a portare dalla sua l’incontro.

 Primo tempo all’insegna di Micalazzi (Orlandina) dove una parata al settimo e un palo al nono evitano la massima gioia al giocatore di Roberto Curasì. Mantenimento degli avversari con nessuna azione degna di nota da parte del Novara che, complice un pò di fortuna rientra negli spogliatoi con il parziale di 0-0.

Secondo tempo che vede la solita Orlandina del primo tempo, con la differenza di concretizzare le occasioni, infatti passa in vantaggio al 55’ con Saverino ma viene raggiunta con un gol in mischia da Fabio Marco al minuto 81.

 Sembrerebbe tutto finito ma uno scontro in aria paladina, sancisce il fallo da rigore messo a segno da La Macchia che decreta al 90esimo la vittoria per la capolista .

MARCATORI: 55’ Saverino (Orlandina1944)  81’Costa, 90’(R) La Macchia (Novara 1965)

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com