Certificazione De.Co. e Osservatorio per il Turismo sono gli strumenti che agevoleranno la promozione turistica.

Capo d’Orlando – Nuove aggregazioni di operatori economici si affacciano sulla Capo d’Orlando che produce. Il fenomeno socio-economico è sinonimo di positività e voglia d’investire nelle risorse del territorio. La prima risorsa è il materiale umano, l’intelligenza e la capacità di analisi del presente che si proietta in una più completa visione del futuro. Con la nota sotto riportata integralmente, i consiglieri Liotta e Scafidi indicano due strumenti che, se ben adoperati, potranno contribuire ad una tangibile promozione turistica.

“Il  movimento Orgoglio Orlandino ha  partecipato con interesse agli incontri pubblici di presentazione delle due associazioni da poco costituitesi a Capo  d’Orlando, ci riferiamo alle “ExtraCapo” e “Capo Volti” ed al  comitato “Capo d’Orlando è di tutti”. Il dato che emerge, comune e peculiare anche al nostro movimento, è la presa di coscienza di un’intera generazione di professionisti, imprenditori e commercianti di doversi fare carico del rilancio economico di Capo d’Orlando. Qualche differenza si riscontra tra le richiamate associazioni ed il Comitato in quanto tra le finalità di quest’ ultimo vi è la tutela del valore storico ed identitario dell’ambiente urbano, ma è pur sempre un sodalizio che mira a far partecipare i cittadini alle scelte politiche riguardanti la collettività.

Senza dubbio, dalla convergenza di un confronto tra queste e le associazioni già operanti sul territorio, e dalla ovvia complementarietà di ognuna, si sta costruendo un unico progetto utile al rilancio dell’economia paladina nel rispetto della naturale attitudine turistica e imprenditoriale del nostro paese. Il segno distintivo degli abitanti di Capo d’Orlando è la voglia di essere artefici dell’ulteriore passo in avanti di una comunità operosa che non può più sognare aiuti e finanziamenti pubblici. Nell’annoverare le risorse del territorio, quindi, è senza dubbio tra queste la propensione all’assunzione del rischio d’impresa pur di creare delle opportunità di crescita economica. Alla bellezza  paesaggistica dei luoghi si somma l’intraprendenza e la laboriosità degli orlandini che coesi contrastano le note difficoltà finanziarie confidando in innovative formule di promozione turistica. Siamo fiduciosi che le nuove procedure di certificazione De.Co. della Enogastronomia rispettosa delle tradizioni locali e l’istituendo ‘Osservatorio Comunale Permanente per il Turismo’ possano rappresentare anche per le neo costituite associazioni due validi strumenti di Marketing Territoriale per la promozione turistica della città paladina.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com