CORONAVIRUS. Bucalo (FDI): Rischio perdita EUROPEI FESR, PSR E FSE

Roma – “E’ necessario prorogare il completamento degli investimenti e delle relative rendicontazioni di almeno 12 mesi, per non mettere a rischio gli investimenti già fatti e quelli che devono iniziare con conseguente perdita delle risorse europee dei fondi FESR, PSR e FSE. Nel decreto “cura Italia” purtroppo questo non è previsto e, considerato il delicatissimo momento, non possiamo permetterci, ancora una volta, di penalizzare soprattutto le regioni meridionali. Gran parte delle imprese del Sud, infatti, hanno realizzato importanti investimenti proprio con l’ausilio dei fondi europei e oggi, con l’emergenza coronavirus che ha portato ad un improvviso fermo produttivo – commerciale, c’è il rischio concreto che molte di queste non riescano a rispettare le scadenze imposte. E’ indispensabile ancorchè urgente, che governo nazionale e regioni si coordino per emanare apposite direttive a salvaguardia delle imprese, dei lavoratori e di tutto il sistema economico”. Lo dichiara la deputata di Fratelli d’Italia Carmela Ella BUCALO, componete della Commissione Lavoro.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com