Ferrara, Emergenza coronavirus, Sanity Gate, la sanificazione pubblica |VIDEO

Giulio Barbieri, azienda ferrarese che esporta in tutto il mondo gazebo, pergole, carport e tunnel retrattili, in questi giorni, vista l’emergenza sanitaria, ha riconvertito la propria produzione per fornire “Sanitary Gate”, un tunnel in grado di igienizzare e sanificare in pochi secondi persone, merci, attrezzature e veicoli come i mezzi di soccorso che necessitano anche di una decontaminazione interna.

È di pochi giorni fa la notizia dell’invenzione dei respiratori doppi, collaudati da un’azienda biomedicale modenese, richiesta elaborata da due primari di terapia intensiva del Sant’Orsola di Bologna.

In questi giorni un’altra azienda, questa volta la ferrarese Giulio Barbieri Srl, sta proponendo una nuova soluzione volta al contenimento del contagio: si tratta di “Sanitary Gate”, un tunnel di igienizzazione o sanificazione dotato di un sistema idraulico integrato in grado di nebulizzare qualsiasi tipo di sostanza detergente o sanificante.

Il tunnel trattiene la sostanza nebulizzata saturando l’ambiente. In questo modo è possibile igienizzare o sanificare istantaneamente tutte le superfici, anche quelle non direttamente esposte agli ugelli.

Per garantirne l’efficacia e gestire gli ingressi, l’accesso al tunnel è regolato da un semaforo e da un rilevatore di movimento.

All’interno, un tappeto assorbente impregnandosi della sostanza igienizzante o sanificante, garantisce la pulizia anche delle superfici a contatto con il terreno.

Il sistema di nebulizzazione è collegato ad una centralina in grado di miscelare automaticamente il prodotto chimico – non direttamente fornito dall’azienda – con l’acqua nelle percentuali indicate dalla casa produttrice.

Le applicazioni di questo dispositivo sono innumerevoli, a partire dalla semplice igienizzazione delle persone all’ingresso di supermercati, porti, aeroporti, stazioni ferroviarie, ospedali e tutti i luoghi ad alta frequentazione.

Anche le aziende pubbliche e private potrebbero igienizzare in pochi istanti i propri dipendenti o sanificare le attrezzature e le stesse merci prima di essere introdotti all’interno degli stabilimenti, contribuendo a mantenere sempre alto il livello di sicurezza.

In questi giorni molto difficili sta diventando un problema sanificare le ambulanze tra un intervento e l’altro per mancanza di tempo. Per risolvere questa situazione, la Giulio Barbieri propone Sanitary Gate XL , un modello dotato di pareti di chiusura in grado di decontaminare in pochi minuti tutti i tipi di veicoli sanitari: è sufficiente lasciare il mezzo completamente aperto all’interno del tunnel per qualche minuto e attendere che l’aria satura di sostanza sanificante sterilizzi tutte le superfici.

«La gravità della situazione ci ha spinti a voler aiutare in qualche modo il Paese a reagire. Così abbiamo deciso di mettere a disposizione di tutti l’esperienza, la competenza e la professionalità della nostra azienda. Da più di trent’anni ascoltiamo le esigenze che il mercato ci pone , abbiamo sempre colto le sfide rispondendo con soluzioni innovative e personalizzate esportandole in tutto il mondo . In questo momento siamo pronti ad intervenire per aumentare il livello di sicurezza ambientale con una soluzione di altissima qualità costruttiva.» afferma Giulio Barbieri «Questa emergenza sanitaria sta cambiando profondamente la vita di tutti, a partire dalla percezione dello spazio interpersonale e della definizione di quale comportamento è sicuro e quale non lo è. Questo porterà sensibili cambiamenti a livello sociale e probabilmente dispositivi come Sanitary Gate rientreranno tra le misure di prevenzione che nell’immediato futuro verranno adottate in tutti i settori, soprattutto in quello sanitaria e dei trasporti.»

Oggi è fondamentale adottare ogni misura per ridurre il più possibile il rischio di contagio e un tunnel di igienizzazione e sanificazione potrebbe essere un valido strumento.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com