Emergenza coronavirus: ordinanza sull’orario di apertura degli esercizi commerciali prorogata fino al 13 aprile

In esecuzione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dello scorso 1 aprile, contenente le nuove misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, il Sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì ha firmato una ordinanza con cui proroga fino al 13 aprile i provvedimenti adottati in precedenza. Prolungato fino alle 19 l’orario di apertura dei negozi in considerazione dell’entrata in vigore dell’ora legale.

Così, l’orario di apertura al pubblico degli esercizi commerciali autorizzati all’apertura, ad eccezione di quelli che vendono prodotti alimentari, delle farmacie e parafarmacie, è limitato a sette ore giornaliere dalle ore 8,30 alle 12,30 e dalle ore 16 alle 19 ferma restando la giornata di chiusura infrasettimanale. Rimane la facoltà degli esercizi commerciali di effettuare orario unico continuativo, rispettando le sette ore giornaliere e comunque non oltre le ore 19.

Rimane confermata la chiusura domenicale di tutti gli esercizi commerciali, compresi quelli destinati alla vendita di generi alimentari. La domenica rimangono aperte solo le farmacie di turno e le edicole.

L’ordinanza firmata oggi è valida dal 4 al 13 aprile, salvo ulteriori proroghe.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com