Coronavirus, Conte: “Chiusura fino al 3 maggio, scelta difficile ma necessaria”

Conte: “Servono eurobond subito per economia di guerra”

Nella seconda parte della conferenza stampa Conte si è concentrato sui temi europei, dopo l’accordo tra i ministri delle finanze dell’Eurogruppo sugli strumenti da mettere in campo, tra cui il Mes: “L’Italia non ha firmato alcuna attivazione del Mes: non ha bisogno del Mes perché lo ritiene totalmente inadeguato e inadatto all’emergenza che stiamo vivendo”. Il premier poi ha attaccato Matteo Salvini e Giorgia Meloni: “Il Mes esiste dal 2012, non è stato istituito ieri o attivato la scorsa notte come falsamente e irresponsabilmente è stato dichiarato da Matteo Salvini e Giorgia Meloni. Questo governo non lavora col favore delle tenebre: guarda in faccia gli italiani e parla con chiarezza”.

Iss: “Curva decresce, positivo. Ma non abbassare la guardia”

Intanto, sulla situazione nel nostro Paese, l’Iss ha fatto sapere che la curva “mostra chiaramente una situazione di decrescita e questo è un segnale positivo, ma non deve farci abbassare la guardia”. Il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro, ha quindi ricordato: “Il quadro ci dà indicazioni di efficacia delle misure”, ma “non dobbiamo illuderci che la situazione si risolva”. “Le misure”, ha avvertito, “sono essenziali per mantenere la curva, quando sarà scesa, sotto la soglia di 1 per i contagi”. 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com