Cassa Integrazione in Sicilia, Sammartino: Tre settimane di ritardi, chiesti potenziamento uffici.

Palermo – “Tre settimane di ritardo inaccettabile per l’erogazione della Cassa integrazione in deroga in Sicilia. Avevo segnalato il problema e come Commissione Lavoro avevamo chiesto, durante l’audizione della scorsa settimana, il potenziamento degli uffici per affrontare l’elevato numero di pratiche. Adesso le aziende siciliane sono senza sostegno. Musumeci deve pensare meno agli annunci e più ai fatti. Governare è una cosa ben diversa da fare dirette Facebook. Si facciano subito i decreti. I siciliani hanno bisogno di aiuto”. 

Lo afferma il parlamentare regionale di Italia Viva e presidente della Commissione Cultura, Formazione e Lavoro dell’ARS, Luca Sammartino. 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com