Le prime dichiarazioni dell’assessore Alberto Samoná ed i complimenti di Salvini e Candiani

Palermo – “Questa scelta mi rende veramente orgoglioso perchè sono legato da sempre alla mia terra, e se sono rimasto in Sicilia è perchè credo in questa isola e, nonostante avessi avuto delle opportunità di andare via, sono rimasto con convinzione e con il cuore. C’è ancora molto lavoro da fare – continua l’assessore leghista – ed io sono pronto a fare la mia parte e dare in maniera convinta il mio contributo. Le critiche di queste ore rivolte alla Lega le prendo come uno stimolo e come un suggerimento e consiglio per ascoltare anche chi la pensa diversamente da me. Anche coloro che abbiano un pregiudizio a monte nei nostri confronti. Ma ribadisco – conclude Samonà – farò di tutto per ascoltare tutte le voci del mondo della cultura che troppo spesso anche la politica in maniera sorda non ha recepito“.
I COMPLIMENTI DI MATTEO SALVINI E STEFANO CANDIANI – “Per noi e la Sicilia è una notizia straordinaria. Siamo orgogliosi di poter offrire a questa terra meravigliosa l’impegno e le buone pratiche amministrative della Lega”. Questo è il commento del leader della Lega, Matteo Salvini. Soddisfatto il senatore e commissario della Lega in Sicilia, Stefano Candiani. “L’obiettivo è tagliare la burocrazia e rafforzare il ruolo della Sicilia come punto di riferimento culturale nel mondo”. Siamo pronti a collaborare con tutte le persone capaci e di buona volontà, senza quei pregiudizi che abbiamo visto negli ultimi giorni da parte di troppi anti-leghisti per partito preso”.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com