Immobile confiscato destinato a centro donne vittime di violenza: manifestazione d’interesse per incarichi occasionali

Capo d’Orlando – Pubblicato all’albo pretorio del Comune di Capo d’Orlando l’avviso pubblico per la manifestazione d’interesse per l’affidamento di incarichi professionali di collaborazione occasionale per l’attuazione di unprogetto finanziato dal Ministero dell’Interno con fondi Pon (Piano operativo nazionale) Legalità 2014/2020, Asse 3 azione 3.1.1.
Si tratta della “Rifunzionalizzazione dell’immobile di via Consolare Antica
da adibire a un Centro per donne vittime di violenza”: l’edificio e le aree adiacenti erano stati confiscati alla criminalità a seguito di un’operazione delle forze dell’ordine negli anni scorsi e il progetto, redatto dal responsabile dell’area Lavori Pubblici dell’Ufficio Tecnico Comunale Mario Sidoti Migliore, è stato finanziato per un importo di un milione e 284 mila euro.
Nel progetto esecutivo approvato dal Ministero sono previste quattro figure
professionali, così indicate: 1 Coordinatore di progetto, 1 Esperto in monitoraggio e valutazione del progetto e 2 Addetti alle attività di segreteria tecnica ed organizzativa.

Le domande di ammissione alla procedura devono essere presentate entro e non oltre le ore 11 del 15 giugno 2020 esclusivamente via pec all’indirizzo: protocollo@pec.comune.capodorlando.me.it.
L’avviso pubblico e i modelli di domanda sono disponibili sul sito internet delComune di Capo d’Orlando nella sezione Albo Pretorio.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com