Roma, focolaio di Covid19 tra i pazienti dell’istituto San Raffaele alla Pisana

C’è un nuovo focolaio a Roma: degli otto nuovi casi positivi nelle ultime 24 ore nel Lazio, almeno sei sono tutti stati accertati durante un’indagine epidemiologica svolta alla clinica San Raffaele, nella zona della Pisana, non lontano dalla sede del Consiglio regionale del Lazio. L’istituto, di proprietà del gruppo Angelucci, è stato immediatamente isolato.

Tutti i positivi accertati all’interno del San Raffaele, centro di riabilitazione motoria, neuromotoria e cardiologica, sarebbero asintomatici. Il focolaio, comunque, preoccupa non poco: è già partito uno screening per il tracciamento dei contatti delle persone positive al coronavirus e, oltre al blocco temporaneo delle accettazioni, il task force regionale per il Covid-19 ha già richiesto la lista dei pazienti dimessi o trasferiti nelle ultime due settimane. All’interno del San Raffaele, negli ultimi giorni, sono stati effettuati oltre 300 tamponi su pazienti e operatori. Un tampone post-mortem, effettuato su un anziano deceduto con diverse patologie, ha evidenziato la presenza del Sars-CoV-2.

Al momento le ipotesi principali sullo sviluppo del focolaio al San Raffaele sono due: potrebbe essere stato un operatore sanitario asintomatico o un paziente proveniente da un altro ospedale e giunto alla Pisana per una riabilitazione. Lo riporta Il Messaggero, che parla anche di un altro caso: una donna, che dieci giorni fa è arrivata al San Raffale per la riabilitazione cardiaca dopo essere stata curata in un altro ospedale dopo aver accusato un aneurisma dell’aorta.

La situazione nelle Asl, Policlinici Universitari e Aziende Ospedaliere:

  • Asl Roma 1 – 2 nuovi casi positivi. 12 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
  • Asl Roma 2 – Non si registrano nuovi casi positivi. 21 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
  • Asl Roma 3 – 6 nuovi casi positivi di cui 4 riferibili al cluster dell’IRCCS San Raffaele della Pisana. 17 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
  • Asl Roma 4 – Non si registrano nuovi casi positivi;
  • Asl Roma 5 – Non si registrano nuovi casi positivi. 49 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
  • Asl Roma 6 – Non si registrano nuovi casi positivi. Deceduta una donna di 83 anni. 72 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
  • Asl di Frosinone – 1 nuovo caso positivo. 0 decessi. 5 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
  • Asl di Latina – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 52 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
  • Asl di Rieti – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 5 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
  • Asl di Viterbo – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 10 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
  • Azienda Ospedaliera – Universitaria Sant’Andrea – Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Partiti i test sierologici per i privati cittadini. Ripresa l’attività ambulatoriale;
  • Azienda ospedaliera San Camillo – Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Partiti i test sierologici per i privati cittadini. Ripresa l’attività ambulatoriale;
  • Azienda Ospedaliera San Giovanni – Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Partiti i test sierologici per i privati cittadini. Ripresa l’attività ambulatoriale;
  • Policlinico Umberto I – 37 pazienti ricoverati di cui 3 in terapia intensiva;
  • Policlinico Tor Vergata – 10 pazienti ricoverati di cui 0 in terapia intensiva. 1 decesso. Ultimati i test di sieroprevalenza sugli operatori sanitari. 2 pazienti guariti;
  • Policlinico Gemelli – 44 pazienti ricoverati al Covid Hospital Columbus di cui 6 in terapia intensiva. Ripartita l’attività ambulatoriale. 1 decesso;
  • Policlinico Campus Biomedico di Roma: 9 pazienti ricoverati al Covid Center Campus Biomedico di cui 5 in terapia intensiva. Ripresa attività ambulatoriale. 1 paziente guarito;
  • Ares 118 – Operativo al numero verde 800.118.800 il servizio di assistenza psicologica per i cittadini;
  • IFO – Operativo il laboratorio per il test sierologico e il laboratorio per il test COVID H24;
  • Istituto Zooprofilattico – Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario. Partiti i test sierologici per i privati cittadini e medici veterinari. Il servizio è on line con – prenotazioni dal sito;
  • Ospedale Pediatrico Bambino Gesù – Al centro Covid di Palidoro restano ricoverati 2 pazienti.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com