Festa della Marina, cerimonia davanti al monumento di Luigi Rizzo

Milazzo – Nella ricorrenza dell’impresa di Premuda di cui fu protagonista nel 1918, l’Eroe milazzese Luigi Rizzo, la Marina celebra anche la propria festa.
Un appuntamento che, nonostante le restrizioni post Covid-19 è stato ugualmente organizzato con una cerimonia diversa rispetto al passato, caratterizzata sostanzialmente dalla deposizione della corona d’alloro davanti al monumento del comandante Rizzo, in via Crispi e dalla lettura della preghiera del marinaio.
A presenziare il prefetto di Messina, Maria Carmela Librizzi, il capitano di vascello Giuseppe Catapano, comandante del Comando supporto logistico e del presidio della Marina Militare di Messina, il sindaco Giovanni Formica, l’assessore al Turismo, Pierpaolo Ruello e il comandante della Capitaneria di porto di Milazzo, Francesco Terranova.
Presenti anche alcuni rappresentanti della famiglia Rizzo.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com