Salvini in Sicilia tra applausi e contestazioni |FOTO/VIDEO

ll leader della Lega Matteo Salvini in serata è arrivato a Barcellona Pozzo di Gotto, piccolo centro del messinese dove si voterà il prossimo autunno. Ad accoglierlo una piazza divisa a metà, da un lato decine di simpatizzanti con striscioni che inneggiavano alla Lega e dall’altra un gruppo di contestatori che lo ha fischiato e ha cantato ‘Bella ciao’. Su uno striscione ‘La Sicilia accoglie i migranti ma non Salvini’.

“Sono fischi di dieci sfigati” ha commentato il leader della Lega e fargli eco è il deputato regionale, Antonio Catalfamo che sostiene quanto il centro destra abbia fatto in questo periodo auspicando di poter far vedere ancora di più anche con fatti più concreti dopo le prossime elezioni.

Presente anche l’assessore ai Beni culturali della Regione Siciliana coinvolto nella vicenda della poesia innaggiante alle Ss, Albertò Samonà, che afferma che gli orrori della storia non si potranno ripetere e che il dna della Sicilia è anche la lotta contro i sopprusi e contro la mafia.

Centinaia le persone che si sono radunate in piazza per salutarlo. In un altro lato della piazza altre centinaia di persone hanno contestato l’ex ministro dell’Interno. A un simpatizzante che chiedeva “Matteo, mandiamo a casa questo governo”, Salvini ha risposto: “Non vedo l’ora”.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com