Capo d’Orlando (Me) – Continua lo sciopero degli operai Loveral, addetti alla raccolta dei rifiuti.

Per la giornata di domani, lunedì 15 giugno, l’Amministrazione Comunale invita la cittadinanza a non conferire la frazione organica (umido). Un disagio legato, da un lato, allo stato di agitazione degli operai della Loveral, che gestisce il servizio di raccolta rifiuti a Capo d’Orlando e, dall’altro, alla chiusura per lavori della discarica di Grotte San Giorgio, gestita dalla Sicula Trasporti.
L’Amministrazione comunale sta seguendo i due aspetti della vicenda: domani alle 12 è previsto un incontro con i rappresentanti sindacali dei lavoratori e con i responsabili della Loveral, mentre si attendono le disposizioni della Regione sul conferimento dei rifiuti in discarica, problema questo che coinvolge 240 comuni di tutta la Sicilia.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com