Bonus Covid, spuntano i primi nomi: sospesi i deputati leghisti Elena Murelli e Andrea Dara.

L’Inps fornirà alla Camera i nomi dei parlamentari coinvolti nel caso del bonus Covid per le partite Iva: Tridico sarà ascoltato venerdì mattina in commissione Lavoro. Intanto dalla Lega sono stati sospesi i deputati Elena Murelli e Andrea Dara: hanno entrambi percepito l’assegno di 600 euro. Lo ha annunciato il capogruppo Riccardo Molinari.

“Dopo aver ascoltato e verificato le rispettive posizioni, si conferma il provvedimento della sospensione per i deputati Elena Murelli e Andrea Dara”. Lo rende noto il capogruppo della Lega alla Camera Riccardo Molinari. Entrambi i deputati hanno percepito il bonus Inps di 600 euro previsto per i titolari di partita Iva.

“Pur non avendo violato alcuna legge – ha spiegato Molinari – è inopportuno che parlamentari abbiano aderito a tale misura e per questa ragione abbiamo deciso e condiviso con i diretti interessati il provvedimento della sospensione. È comunque incredibile che i vertici dell’Inps non abbiamo versato ai lavoratori che aspettano da marzo quanto dovuto e che abbiano invece versato a chi non era in difficoltà. In qualsiasi altro paese i parlamentari sarebbero stati sospesi ma il presidente dell’Inps sarebbe stato licenziato”. Era stato proprio Salvini a preannunciare che ogni parlamentare coinvolto nella vicenda sarebbe stato sospeso e “in caso di elezioni regionali, non ricandidato”.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com