Capo d’Orlando(Me) – Progetto “Spiagge Sicure”, Gemmellaro e Sanfilippo interrogano ancora il sindaco

Interrogazione URGENTE – Prevenzione e contrasto dell’abusivismo commerciale e della contraffazione – progetto “Spiagge sicure –Estate 2020”.

 

I sottoscritti, Gaetano Gemmellaro  capogruppo della lista civica “I Paladini d’Orlando” e Gaetano Sanfilippo Scimonella Consigliere indipendente, 

premesso che:

–  il decreto del Ministro dell’interno, ha fissato i criteri di ripartizione del Fondo per la sicurezza urbana e, per l’anno 2020, una quota pari al 14 per cento delle risorse del Fondo viene destinata ai comuni litoranei per il finanziamento di iniziative di prevenzione e contrasto dell’abusivismo commerciale e della vendita di prodotti contraffatti nella stagione estiva,  il c.d. progetto “Spiagge sicure – Estate 2020”; 

– Il finanziamento di cui trattasi è stato riservato ai primi centocinquanta comuni litoranei per numero di presenze nelle strutture ricettive in base ai dati ISTAT relativi all’anno 2018 e, tra le azioni cui può essere assegnato il contributo, si segnalano:

A) l’assunzione di personale della Polizia locale a tempo determinato;

B) le prestazioni di lavoro straordinario da parte del personale di Polizia locale;

C) l’acquisto di mezzi ed attrezzature e la promozione di campagne informative volte ad accrescere fra i consumatori la consapevolezza dei danni derivanti dall’acquisto di prodotti contraffatti;

considerato che:

– il Comune di Capo d’Orlando è stato assegnatario del succitato finanziamento, di euro 32.000,00  e, con Delibere di G.M. n. 91 del 17/07/2020 e n. 107 del 03/08/2020 l’Amministrazione Comunale ha attivato il progetto “Spiagge sicure-Estate 2020 “  destinando le seguenti somme:  

a)euro 10.000,00 per l’acquisto di un automezzo munito di cestello elevatore in modo da monitorare la spiaggia e renderla sicura ai Cittadini e turisti;

b)euro 6.000,00 per la l’acquisto e la realizzazione di segnaletica e cartellonistica da installare sulla spiaggia,  necessaria per consentire la fruizione in sicurezza da parte degli utenti; 

c)euro 16.000,00 per l’attivazione del  servizio di controllo, finalizzato a disciplinare l’accesso alle spiagge libere e garantire il rispetto delle norme sul distanziamento sociale;

quanto sopra premesso e considerato,

i sottoscritti Consiglieri Comunali interrogano la S.S. per conoscere e /o sapere:

  1. In quale zona del litorale orlandino e per quanto tempo è stato posizionato l’automezzo munito di cestello elevatore per effettuare il monitoraggio della spiaggia e,  quanti operatori/dipendenti comunali sono stati impiegati per espletare tale servizio; 
  2. In quale zona della spiaggia sono stati installati i cartelloni e la segnaletica necessaria per consentire la fruizione in sicurezza dei  Cittadini e turisti; 
  3. Quante unità di personale sono state impiegate per l’attivazione del servizio di controllo finalizzato a garantire il distanziamento sociale;
  4. Quali iniziative sono state prese dall’A.C. al fine di prevenire il contrasto dell’abusivismo commerciale e della vendita di prodotti contraffatti nella stagione estiva ed eventualmente,  quanti verbali sono stati elevati dalla Polizia Municipale; 

Si richiede risposta scritta nei termini imposti dall’art. 10 dello Statuto Comunale, dall’art. 27 del Regolamento per la disciplina delle adunanze del Consiglio Comunale e  l’inserimento all’o.d.g nel prossimo Consiglio Comunale.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com