Il “soldato” Giuseppe Inverso a 16 anni debutta con il Gambatesa in Eccellenza.

È un bel po’ di tempo che seguiamo l’evoluzione di una associazione sportiva che opera nel calcio ad ottimi livelli, la True Sport Academy.
Ieri un adolescente, anno 2004, ha fatto l’esordio in Eccellenza con il Gambatesa. Nota società Molisana che è in collaborazione proprio con TSA per un progetto Giovani Quality.
Giuseppe Inverso, centrocampista sinistro, è un giovane studente con la passione per la musica sudamericana. Abbiamo chiamato il suo allenatore e manager della True Sport Academy Francesco Aiello, nostra conoscenza da quando è stato contattato perché inserito nello staff di Mister Sven Goran Eriksson, possibile allenatore della Fiorentina, che poi ha scelto diversamente. Gli abbiamo chiesto Mister, questo nuovo talento inseritosi nel calcio Molisano con la passione come lei per il sud america è da avvicinare a quale calciatore sudamericano? Il mister è stato categorico, di sud americano ha solo i gusti. Giuseppe è per me il Soldato, un calciatore roccioso, molto russo o tedesco per intenderci. Uno che non molla mai. È una mezzala di quelle che ormai se ne vedono poche. Ha una grande cultura del lavoro, buone doti tecniche, si muove bene negli spazi e ha ampi margini di miglioramento. Giuseppe è stato inserito nell’organico della True Sport Academy e proposto al mister della prima squadra Silvio Cinquino, che ha subito dato parere positivo per aggregarlo al gruppo.
Con lui ci sono tanti ragazzi interessanti del progetto Quality e vi suggerisco di restare aggiornati sul tema perché ne vedrete un bel po’ di giovani arrivare tra i professionisti con il giusto impegno da parte loro. Qui nessuno regala niente.
Una bella notizia in questo periodo di virus che c’è chi ancora investe sui giovani e presenta progetti importanti.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com