Capo d’Orlando(Me), gli incontri dell’ Istituto Comprensivo N. 2 Giovanni Paolo II

Una settimana intensa, quella che si è conclusa, per i ragazzi dell’Istituto Comprensivo n 2 di Capo d’Orlando. I ragazzi infatti sono stati impegnati tra progetti ed incontri.

A scuola di Costituzione

Di cosa si tratta – Un progetto che il Centro di Iniziativa Democratica degli Insegnanti promuove da sedici anni d’intesa con l’AssociazioneNazionale Magistrati e con laFondazione Lelio e Lisli Basso Onlusper far sì che nelle scuole di ogni ordine e grado si realizzino, nel quadro dell’attività scolastica, percorsi curricolari finalizzati a ‘leggere’, ‘esplorare’,‘praticare’la Costituzione italiana.La specificità del concorso del Cidi consiste nel dare un rilievo particolare al carattere curricolare dell’attività didattica volta allaconoscenza e alla pratica dei principi e dei contenuti della Costituzione, come terreno di incontro e confronto plurale e democratico, per rispondere ai bisogni educativi di tutti i bambini e i ragazzi, tenendo contodelle storie e delle culture da cui provengono.Il Cidi ritienefondamentale sottolineare, a partire dall’art. 3 della Costituzione, nel quale confluiscono problemi di integrazione culturale, di uguaglianza, di pari opportunità,quegli articoli che rimandano alla tutela dell’ambiente e dei beni comuni, al vivere associato (9, 17, 18, 49) e la seconda parte della Cartadedicata all’ordinamento della Repubblica: alle scuolescegliere, secondo le diverse età, il campo di indagine, non trascurandotematiche e problemi connessi alle sensibilità delle giovani generazioni, e/ola riflessione su temi di stringente e drammatica attualità o di particolare valenza culturale, in particolare legatianche al tema della cittadinanza europea. La necessità didattico-educativa di lavorare in classe anche soltanto su aspetti specifici non deve comunque far perdere di vista agli allievi che la Carta fondamentale del nostro Paese è espressione di un progetto ampio e organico di società democratica, ragione per cui tutti gli articoli della Costituzione si tengono tra loro in reciproca coerenza.Il progetto nasce dalla convinzione che essopossa promuovere percorsi utili a far viveretra gli allievii principi e i valori della Costituzioneattraverso la pratica di una diffusa educazione alla cittadinanza.

Nello specifico le professoresse Lembo e Craccò hanno coinvolto i ragazzini delle seconde classi per la drammatizzazione di un racconto di Sciascia ” il lungo viaggio”.

La dirigente Rita Troiani

La settimana è stata anche caratterizzata dall’ iniziativa #ioleggoperchè.

https://www.ioleggoperche.it/news/il-messaggio-del-presidente-della-repubblica-per-ioleggoperche
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com