Ci lascia la sig.ra Nina Ventura Lazzaro

Capo d’Orlando – Stanotte la prof.ssa Nina Lazzaro si è spenta. Alla figlia Clarice, al genero e ai nipoti va il cordoglio di una comunità che si è evoluta in ambito culturale ed associazionistico grazie anche all’impegno costante dell’instancabile signora Lazzaro, Nina per le amiche. Una donna che ha saputo indicare con l’esempio il senso della solidarietà attraverso quarant’anni di attività con associazioni nazionali da lei stessa costituite in ambito locale. Le sezioni dell’AMMI Nebrodi-Capo d’Orlando, dell’Avulss, del Movimento per la vita sono alcune delle realtà sociali che hanno inciso profondamente nella vita comunitaria del nostro territorio. Una donna determinata, ostinata, desiderosa di guidare tutte le donne in quel difficile cammino verso l’eguaglianza di genere, contro tutte le diseguaglianze e le sopraffazioni ai più deboli. Era una donna generosa. Coglieva le peculiarità e le attitudini di ciascuna donna e poi la portava con sè alla conquista, un po’ per volta, di quegli ambiti appannaggio esclusivo degli uomini fino a qualche decennio fa.

Nina Lazzaro era una poetessa, una pittrice, una mamma che ha provato il dolore più grande, la morte improvvisa del figlio Giovanni. Dopo anni di sconforto per la prematura morte del figlio, con grande forza d’animo è riuscita a seguire la filosofia della resilienza, trasformando tutto il dolore provato in amore per il prossimo.

Domani i funerali alla Chiesa di Cristo Re alle ore 15.

Linda Liotta

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com