“Contratto di Costa”, consegnati i primi lavori a Capo d’Orlando


Appena le condizione meteo lo consentiranno, partiranno i primi interventi contro l’erosione sul litorale di Capo d’Orlando.  Sono stati infatti consegnati stamattina i lavori di “manutenzione e ripristino delle opere di protezione costiera” inseriti nel lotto n. 2 nell’ambito del complessivo “Contratto di Costa” che comprende i comuni della fascia di territorio che va da Tusa a Patti. Questi primi interventi saranno realizzati dalla IGC Srl, impresa consorziata esecutrice dei lavori designata dal Consorzio Stabile Eos di Maletto, che si è aggiudicato l’appalto e rappresentato stamattina dal Presidente Paolo Capizzi. Alla consegna erano presenti anche il direttore dei Lavori Fabio Marino, il Sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì, il deputato regionale Bernardette Grasso, e il responsabile dell’area Lavori Pubblici del Comune di Capo d’Orlando Mario Sidoti Migliore. Si tratta, come detto, dei primi interventi per fronteggiare il fenomeno dell’erosione costiera, sollecitati dall’Amministrazione Comunale al Commissario contro il dissesto idrogeologico della Regione Siciliana che ha seguito l’iter della gara.

“E’ un segno concreto dell’attenzione che dedichiamo alla salvaguardia del territorio e dell’ambiente, oltre che alla tutela di un bene prezioso per l’economia turistica – commenta il Sindaco Franco Ingrillì. Sono solo i primi interventi di un progetto organico ed omogeneo che abbraccia tutta la fascia costiera del nostro comprensorio ma, soprattutto, rappresentano il simbolo della fiducia con cui iniziamo l’anno, in un contesto storico sicuramente difficile, ma che non deve farci perdere di vista ottimismo e determinazione”. 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com