Delusione di Corrao per la mancanza di coesione e coerenza all’interno del Movimento

Capo d’Orlando – Nella medesima giornata in cui alcuni esponenti del Movimento civico People Flash Mob comunicano la scesa in campo nelle Amministrative di ottobre, persino con il nominativo del candidato a sindaco, un pezzo importante del gruppo, Marco Corrao fa un passo indietro, e scrive su facebook.

“Nel 2018 nacque il movimento civico People Flash Mob, a cui presi parte poiché le finalità e gli obiettivi mi trovarono assolutamente in linea e d’accordo. Raccogliere le istanze delle contrade ed intraprendere azioni dimostrative pacifiche per sensibilizzare la popolazione e l’amministrazione. Oggi questo movimento discute di scendere in campo al livello politico alle prossime elezioni comunali. Pur mantenendo le stesse finalità, vista questa tendenza, ancora palesata parzialmente solo da qualche coordinatore, in via del tutto preventiva, nota la mia posizione del tutto a-partitica, ho deciso di lasciare il Movimento. Auguro a tutti una buona campagna elettorale. Io non sono disposto, ne me la sento, a misurarmi in contesti politici che non garantiscano un minimo livello qualitativo. Oggi in Italia, questo livello qualitativo è troppo basso. Una buona continuazione a tutti ed un grande in bocca al lupo. È stato un onore. PS: resterò a disposizione del movimento come di tutti, per eventi di solidarietà o di azioni civiche a favore della collettività”.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com