Brolo (Me) – Omaggio a Dante con lo spettacolo DANTErra

Lo spettacolo DANTErra ha segnato la conclusione a Brolo della rassegna culturale Il Maggio dei Libri dedicata quest’anno a Dante Alighieri per celebrare il 700mo anniversario della sua morte. La piéce teatrale è nata dall’originale idea di Teodoro Cafarelli della libreria Capitolo 18 e messa in scena dagli studenti per la regia di Stefano Molica dell’associazione Nuovi Teatri. L’evento, presentato nella splendida cornice della villa comunale, ha coinvolto parecchi studenti che hanno reso omaggio al sommo Poeta con letture di passi tratti dalla Divina Commedia e dalla Vita Nuova e una sintesi di Ulisse attraverso la letteratura. 

Per l’assessore alla cultura Maria Vittoria Cipriano “Leggere e commentare Dante all’aria aperta rappresenta simbolicamente un forte segno di speranza che si amplifica quando a dare voce ai versi sono proprio gli studenti. I ragazzi con sensibilità e impegno hanno entusiasmato il pubblico e dato prova di maturità e forte senso di appartenenza al gruppo”. 

Il filone tematico scelto dall’Amministrazione che, con l’attiva partecipazione della Biblioteca comunale, ha aderito all’XI Edizione della rassegna nazionale è quello dedicato al celebre verso Amor ch’a nullo amato amar perdona. L’amore, infatti, è stato il filo conduttore delle iniziative culturali proposte che hanno coinvolto gruppi e associazioni culturali locali.

Allo spettacolo trasmesso in diretta dall’emittente B-radio, hanno partecipato gli studenti dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Merendino” – IPSAR Brolo, del Liceo “Lucio Piccolo” di Capo d’Orlando, del Liceo “Vittorio Emanuele III” di Patti, dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Borghese Faranda” di Patti,   del Conservatorio di Musica “Corelli” di Messina, dell’Istituto Comprensivo di Brolo e della Facoltà di Lettere Moderne dell’Università di Messina. Alla riuscita dell’evento hanno collaborato i docenti Marinella Speziale, Rosa Ricciardello, Mariella Squillacioti e Sergio Camuti.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com