Manifestava mentre era in malattia, licenziato il No Green Pass Tuiach

Tuiach – che risulterebbe in malattia dal 19 Ottobre – si sarebbe difeso sostenendo di essere uscito negli orari.

Ho cinque figli, mia moglie è commessa part time: andremo a mangiare alla Caritas”, ha commentato ad alcuni media locali. “Mi vogliono distruggere – ha proseguito – Lavoro in porto da quando avevo 18 anni: ora farò valutare la mia posizione da un avvocato e spero la situazione si risolva quanto prima consentendomi di tornare a lavorare in porto.

Non mi resta che pregare, andando a recitare il rosario in piazza dell’Unità”. Pochi giorni fa Tuiach aveva reso noto di aver contratto il Covid, oggi ha reso noto di essere risultato negativo.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com