Catania – Firmato un accordo di collaborazione per iniziative comuni sul fronte dell’aiuto a favore di quanti hanno necessità e si trovano ad affrontare i disagi della quotidianità, ma anche progetti a lunga scadenza con formazione, assistenza ed eventi sociali.
Questo il cuore dell’accordo programmatico sottoscritto tra Croce Rossa Italiana, comitato di Catania e Ristoworld Italy, l’associazione di cucina, turismo e valorizzazione del Made in Italy. A firmare il documento Carmelo Stefano Principato, presidente del Comitato Croce Rossa Italiana di Catania e Marcello Proietto di Silvestro, presidente Ristoworld Italy.
«Rappresenta un protocollo d’intesa – commentano Principato e Proietto di Silvestro – che intende sancire un rapporto di collaborazione ed un sistema stabile di relazioni fra le due realtà nel pieno rispetto dell’autonomia e mission di entrambe le realtà, realizzando iniziative e attività formative e assistenziali e di richiamo mediatico per la sensibilizzazione sulle tematiche specifiche nelle quali CRI e Ristoworld operano. Il supporto reciproco e l’organizzazione di eventi insieme è il primo obiettivo».
I volontari del comitato di Catania della Croce Rossa Italiana e gli chef Ristoworld Italy Emergency, assieme alle istituzioni comunali di Catania e ad altre importanti realtà di volontariato etneo, hanno recentemente partecipato all’emergenza alluvione dando assistenza alle persone in difficoltà a causa delle piogge straordinarie, rifugiatesi al Pala Spedini di Catania.
In programma anche un corso per formare nuovi chef da campo da utilizzare nel caso di emergenza, come conferma lo chef Andrea Finocchiaro, responsabile dello speciale nucleo di Protezione Civile Ristoworld Emergency.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com