Stamattina a margine della contrattazione decentrata anno 2022 e determinazione anni pregressi 2016/2021, la rsu in tutta la sua interezza ha manifestato preoccupazione per la situazione debitoria del comune ed il mancato pagamento di tre mensilità. Tutto ciò, dichiara Massimo Bontempo presidente rsu rieletto, fa si, ogni giorno che passa, che la serenità dei dipendenti e delle loro famiglie venga meno e si guardi al futuro con molta attenzione, perché ormai non si vive più e non si ha la forza di affrontare il quotidiano, perché fatto di estreme difficoltà. In attesa di qualche buona notizia, nei prossimi giorni si valuteranno le azioni da intraprendere insieme a tutti i colleghi.
F.ti la RSU CSA – CGIL – CISL.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com