Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Midili e dall’Amministrazione comunale
per l’importante riconoscimento ottenuto a Roma dai tre finanzieri milazzesi in
servizio sul pattugliatore “Monte Sperone”, Lgt.cs. Vincenzo Pino, Lgt.cs Francesco
Nastasi e Brig capo Giovanni Testa che insieme al loro comandante, maggiore
Simone Cristalli, hanno incontrato il Presidente della Repubblica Mattarella e
successivamente sono stati premiati, assieme ai colleghi, con la medaglia di bronzo al
merito della Guardia di Finanza, durante la festa de Corpo delle Fiamme Gialle che si
è tenuta a Roma presso Villa Spada. Questa la motivazione dell’elogio: “Il
pattugliatore multiruolo P.01 “Monte Sperone”, si prodigava, in tempo di notte, per
prestare soccorso alla motonave di linea italiana “Euroferry Olympia”, il cui
comandante aveva ordinato l’”abbandono nave” a causa di un disastroso incendio
divampato a bordo che esponeva i passeggeri e l’equipaggio a un imminente e
concreto pericolo di vita. Dimostrando particolare coraggio, straordinaria
abnegazione, generoso slancio ed elevatissima professionalità marinaresca,
assicurava il salvataggio di 278 persone, di cui 243 accolte sull’unità navale del
corpo. L’operazione di soccorso costituiva mirabile esempio di incondizionato
altruismo, eccezionale determinazione ed esemplare perizia nautica e riscuoteva in
Italia e all’estero unanime ammirazione e riconoscenza nei confronti del corpo della
Guardia di Finanza. Acque di Corfù, 18 febbraio 2022”.
Sempre in questa circostanza è stato premiato anche un altro milazzese, Francesco
Bartolotta, che da oltre 2 anni è al comando della Tenenza di Lipari che ha
competenza sul territorio delle isole Eolie, con la seguente motivazione:
“Comandante di Tenenza operava diuturnamente con lodevole spirito di sacrificio
contribuendo a garantire la tutela della legalità economico finanziaria nella
circoscrizione di competenza. La meritoria azione di comando permetteva al reparto
di conseguire brillanti risultati operativi, suscitando l’ unanime apprezzamento delle
autorità e delle superiori gerarchie nonché l’ammirazione della cittadinanza”.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com