Milazzo – Dal 7 al 10 Agosto sarà in visita nei territori del Gal una delegazione del Gal Pomorie e del Gal Byala Slatina composta dal presidente GAL Pomorie Ivan Aleksiev, che è anche sindaco di Pomorie, dal direttore Nikolay Boyadzhiev e dalla direttrice Sasha Parvanova. A guidare il gruppo Lyuba Yonkova, coordinatrice di progetti di cooperazione transnazionale. L’iniziativa rientra un uno scambio culturale che il Gal “Tirreno Eolie” ha avviato in Bulgaria qualche anno addietro. La delegazione sarà ricevuta dal presidente del Gal, Pippo Midili, dal direttore Luigi Amato e dalla responsabile della sede Gal, Claudia Bruno. Previste visite dell’Area marina, del Castello e di altre zone del territorio. Poi tappa a Lipari dove la delegazione sarà ricevuta dal direttore del Parco Archeologico delle isole Eolie Museo regionale “Bernabò Brea”, Rosario Vilardo. A seguire, la delegazione si recherà in una cantina nella frazione di Quattropani “la Tenuta di Castellaro” dove sarà offerta una degustazione dei prodotti tipici. Il Gal Tirreno Eolie fa parte del progetto europeo dell’Interreg MED EMbleMatiC Plus. Con tale programma si intende approfondire ed estendere i risultati del primo progetto, trasferendo la “Guida per la realizzazione di un eco-itinerario” del Mediterraneo, includendo anche le Isole Eolie.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com