Facebook chiude 23 pagine italiane con milioni di follower. “Diffondono fake news”

Facebook si muove contro le fake news. In previsione delle elezioni europee 2019,il colosso social ha chiuso 23 pagine italiane con due milioni e mezzo di follower, che hanno condiviso informazioni false e divisive su tematiche calde come migranti e vaccini. Oltre la metà dei profili erano a sostegno di Lega e Movimento 5 Stelle. La decisione di Facebook arriva dopo l’indagine dell’ong Avaaz che ha segnalato numerose violazioni delle Condizioni d’Uso della piattaforma, come cambi di nome che hanno trasformato pagine non politiche in pagine politiche o partitiche, l’uso di profili falsi, contenuti d’odio (hate speech), ecc. “Siamo impegnati nel proteggere l’integrità delle elezioni nell’Ue e in tutto il mondo”, spiega un portavoce del social network.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com