Giornata mondiale della bici, ma l’Italia pedala poco

Lunedì 3 giugno si celebra la Giornata mondiale della bicicletta, istituita l’anno scorso dall’Onu per promuovere la mobilità ciclistica. Ma in Italia c’è poco da celebrare. Gli italiani vanno poco in bici, nelle città mancano le ciclabili. I cicloturisti sono per lo più stranieri. Le grandi ciclovie nazionali, quelle che dovrebbero permettere di viaggiare nel paese pedalando, sono più sulla carta che nella realtà. Secondo la Federazione italiana ambiente e bicicletta (Fiab), solo 5 italiani su 100 vanno in bici (qualche anno fa erano 3 su 100): si va dal 30% di certe regioni settentrionali, allo zero virgola di alcune regioni del Mezzogiorno.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com