Centri per l’Impiego in Sicilia, in tre anni previste almeno mille assunzioni

L’obiettivo è quello di dare vita a una rete di servizi per l’impiego efficaci e in grado di integrare le funzioni tradizionali di collocamento con le nuove politiche attive e di servizio ai cittadini e alle imprese che siano in grado di operare, sia sul versante dell’informazione di base, dell’orientamento e dell’assistenza personalizzata che su quello dei servizi che favoriscono l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Il rafforzamento dell’organico si rende necessario anche per poter dare corso alle attività istruttorie del Reddito di cittadinanza.
Il piano del fabbisogno ha previsto anche la necessità dell’assunzione di 256 nuovi ispettori del lavoro. 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com