Secondo i media russi l’aereo dell’Ukraine International Airlines era partito alle 5 del mattino ora locale da Teheran ma subito dopo il decollo ha perso quota probabilmente a causa di un guasto ed è precipitato in un campo alla periferia della capitale iraniana.

L’incidente è avvenuto alle 6.20 ora locale, le 2.50 italiane. La Mezzaluna Rossa iraniana e il ministero degli Esteri ucraino hanno fatto sapere che non c’è alcuna possibilità che ci siano dei superstiti: secondo le prime stime dei giornali internazionali, a bordo c’erano almeno 170 persone.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com