Orlandina Mercato: Xavier Johnson e Tommaso Tintori i nuovi innesti.

E’ Xavier Johnson il giocatore che completa il pacchetto straniero dell’Orlandina basket per giocare il prossimo campionato di Serie A2. Giocatore atletico, dotato anche di un buon tiro da tre punti, l’americano gioca nel ruolo di ala grande, altezza 201 cm per 102 kg di peso con l’ultima stagione al Rilski Sportist Samokov in Bulgaria giocando 19 partite, 16.7 punti di media, 7.7 rimbalzi di media, 1.5 assist di media e 1.3 stoppate di media, tirando con le seguenti percentuali: 67% da 2 punti, 27% da 3 punti e 79% a cronometro fermo. La sua carriera comincia nei college americani NCAA dove fino al 2017 gioca per il Colorado (31 partite, 14.8 punti, 6 rimbalzi, 54% 2 punti, 39% 3 punti, 68% tiri liberi), passando poi per la lega di sviluppo della NBA: la G-League nella squadra dei Texas Legends dove gioca ben 45 partite, media punti da 7.8, 6.0 rimbalzi con il 56% dal campo, 26 % dalla lunga distanza e 54% al tiro della carità. Adesso la chiamata da parte del club biancoazzurro, che punta fortemente su Johnson, soprattutto grazie al suo dinamismo e alla sua energia.

Tommaso Tintori invece rappresenta il prospetto giovane. Nato il 31/05/2002, ala-centro di 203 cm per 95 kg ha un curriculum importante: ha giocato nel settore giovanile di squadre di primo livello come Virtus Bologna e Olimpia Milano, Ha fatto parte di varie formazioni delle Nazionali Giovanili, partecipando all’Europeo U18 nel 2018, chiuso con 6.3 punti e 5 rimbalzi di media in 22’. Durante la stagione 2019/20 ha fatto il suo esordio nei campionati maggiori, giocando in Serie B con i Dragons Firenze: In 14 partite 2.79 punti e 1.36 rimbalzi in 9’ di utilizzo medio.Nel contempo ha giocato anche in Serie C Gold con il Don Bosco Livorno, segnando 5 punti a partita. Un prospetto dal futuro assicurato, che però vuole lasciare un’impronta anche nel presente, andando a rinforzare il reparto lunghi della squadra di coach Marco Sodini.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com