Indelebili Today - L'informazione a portata di mano

Capo d’Orlando (Me), versamento acconto IMU: precisazioni su esonero versamento

In vista della scadenza del versamento dell’acconto IMU 2021, il preposto ufficio del Comune di Capo d’Orlando ricorda le disposizioni in materia di esonero IMU, secondo la normativa vigente.
L’esonero IMU riguarda, in particolare:
a) gli immobili adibiti a stabilimenti balneari marittimi e termali;
b) gli immobili rientranti nella categoria catastale D/2 (alberghi e pensioni) e relative pertinenze, immobili degli agriturismi, dei villaggi turistici, degli ostelli della gioventù, dei rifugi di montagna, delle colonie marine e montane, degli affittacamere per brevi soggiorni, delle case e appartamenti per vacanze, dei bed and breakfast, dei residence e dei campeggi;
c) gli immobili rientranti nella categoria catastale D in uso da parte di imprese che esercitano attività di allestimenti di strutture espositive nell’ambito di eventi fieristici o manifestazioni;
d) gli immobili destinati a discoteche, sale da ballo, night club e simili.
Con eccezione degli immobili di cui alle lettere a) e c), per tutte le altre ipotesi l’esonero deve rispettare la regola secondo cui il gestore deve coincidere con il soggetto passivo del tributo.
Sono esonerati dal pagamento IMU per le intere annualità 2021 e 2022 anche gli immobili rientranti nella categoria catastale D/3 destinati a spettacoli cinematografici, teatri e sale per concerti e spettacoli, a condizione che i gestori siano anche i soggetti passivi d’imposta.
Il Dipartimento delle Finanze, inoltre, ha precisato che i soggetti che usufruiscono delle esenzioni sull’imposta municipale, disposte a causa dell’emergenza Covid-19, dovranno presentare la dichiarazione IMU 2021 entro il prossimo 30 giugno.
Per ulteriori chiarimenti è possibile contattare l’Ufficio IMU del Comune di Capo d’Orlando al tel. 0941/915279.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com