Covid, preoccupa la variante MU: “Altamente trasmissibile e può resistere ai vaccini”

Dopo la variante Delta arriva quella MU. La nuova mutazione del Covid-19, scoperta a gennaio in Colombia, si è diffusa in quasi quattro dozzine di paesi. È arrivata pure alle Hawaii e in Alaska. Stando alle ultime statistiche la MU è stata trovata in 49 dei 50 stati degli Stati Uniti ad eccezione del Nebraska. Per gli esperti la variante colombiana sarebbe addirittura più trasmissibile di quella indiana e potrebbe resistere ai vaccini.

La variante MU fa paura

Al momento, però, nulla è del tutto chiaro e serviranno ulteriori studi a riguardo. “Anche se in sostanza non ha preso piede in alcuna misura, qui prestiamo sempre attenzione alle varianti in ogni momento”, ha confermato Anthony Fauci, direttore dell’Istituto nazionale per le allergie e le malattie infettive. Il numero di casi di MU negli Stati Uniti ha raggiunto il picco a luglio. La California ha riportato il numero più alto della variante con 384 casi, di cui 167 nella contea di Los Angeles.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com