Ancora una volta, il governo sembra intenzionato a scegliere la strada del soft power. Nel Cdm di oggi 5 gennaio molto probabilmente, secondo le ultime indiscrezioni trapelate da Palazzo Chigi, il governo non varerà il super green pass per tutti i lavoratori come ipotizzato fino a qualche ora fa.

Ipotesi estensione obbligo vaccinale: ecco per chi

Sul tavolo della cabina di regia del governo ci sarebbe, almeno, proprio l’obbligo vaccinale per nuove categorie di lavoratori, sia dipendenti pubblici che privati. Il piano sarebbe dunque, ancora una volta, a tappe: allargare via via le maglie dell’obbligo a nuove categorie, come già accaduto.

Ai sanitari, al personale scolastico, alle forze dell’ordine e ai lavoratori esterni delle Rsa – per cui vige già l’obbligo vaccinale – potrebbero quindi aggiungersi alcuni gruppi di lavoratori:

  • allenatori di squadre sportive
  • lavoratori di palestre e circoli
  • alcuni dipendenti che hanno contatti con il pubblico
  • altri lavoratori che hanno contatto diretto con le categorie più fragili.

Inoltre, Draghi e la sua squadra starebbero seriamente ipotizzando l’obbligo di super green pass – cioè certificato verde Covid solo dopo vaccino o guarigione da Covid – per tutti gli over 60, forse over 50 dicono alcuni.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com