Grande solidarietà e accoglienza da parte anche dei privati

Sono in totale sette le persone arrivate ieri sera per sfuggire ai bombardamenti in atto in Ucraina.

Tre di loro troveranno accoglienza in una abitazione privata, mentre i rimanenti quattro presso la sede dello Sprar di Capo d’Orlando.

Questo il messaggio del primo cittadino:

Sono arrivati ieri sera,qui a Capo d’Orlando, due famiglie Ucraine.

Li abbiamo accolti e conosciuti in municipio ed offerto loro alloggio in abitazioni private e presso la sede dello Sprar di Capo d’Orlando.

Cercheremo di farli sentire a casa, scappare da una guerra é un’esperienza che nessuno mai dovrebbe provare.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com