MANTOVA – ORLANDINA 92-86 DTS

MANTOVA: Stojanovic 26, Iannuzzi 18, Marco Laganà 14, Cortese 13, Maspero 11, Spizzichini 6, Mastellari 2, Ferrara 2, Basso, Lo. Coach: Giorgio Valli. Tiri liberi: 26 su 35, rimbalzi 36 (Iannuzzi 11), assist 14 (Maspero 4).

 CAPO D’ORLANDO: King 21, Mack 21, Matteo Laganà 13, Traini 11, Diouf 8, Vecerina 7, Poser 4, Bartoli 1, Reggiani, Romagnolo, Telesca. Coach: Marco Cardani.

Tiri liberi: 19 su 33, rimbalzi 39 (King 9), assist 16 (Vecerina 5)

Arriva l’ennesima sconfitta al tempo supplementare per la Infodrive Capo d’Orlando, battuta da Mantova per 92-86, dopo una gara comandata a lungo. I paladini rimangono avanti per tutta la gara, raggiungendo il massimo vantaggio sul +14 nel terzo periodo. Avanti 76-82 a meno di un minuto dal termine, vengono agganciati da Mantova, che trova il pareggio con le triple di Maspero e Cortese, quasi allo scadere.

Nell’Overtime i locali hanno la meglio. Non bastano i 21 punti a testa di King e Mack, nè i 13 di un rientrante capitan Matteo Laganà. 11 punti per Traini, 8 per Diouf. Prossima gara domenica 20 marzo alle 12.00 contro la Bakery Piacenza

Leggi direttamente su Sportmenews 👇

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com