Bakery Piacenza – Infodrive Capo d’Orlando 9074 (2324; 38-48; 5758)

Infodrive Capo d’Orlando: Diouf 10, Mack 11, Bartoli 3, Poser 6, Telesca n.e., Vecerina 7, Laganà 9, Reggiani 4, Traini 10, King 14, Romagnolo ne. Coach: Marco Cardani.

Piacenza:Bonacini 16, Raivio 20, Chinellato 2, El Agbani, Morse 26, Donzelli 8, Czumbel 2, Lucarelli 1, Perin 7, Sacchettini 8, Carone ne. Coach Federico Campanella.

Si chiude con due sconfitte il mini-ciclo di trasferte per la Infodrive Capo d’Orlando. Alla squadra di coach Cardani non basta un buon primo tempo, chiuso sul +10. I biancoazzurri vengono rimontati nel secondo parziale, in cui Piacenza ha nettamente la meglio, vincendo la gara per 90-74.

I paladini arrivano al quarto periodo avanti di un punto, sul 57-58, prima di crollare negli ultimi 10′, dove subiscono un parziale di 33-16, che non lascia scampo alla Infodrive.

Sicuramente la stanchezza (un overtime giocato appena 48 ore prima) e le rotazioni limitate hanno fatto sì che mancasse la lucidità e la freschezza necessaria per affrontare il quarto periodo. Tra gli altri fattori negativi anche le palle perse (15) e i rimbalzi offensivi concessi (20). Quattro uomini in doppia cifra per i biancoazzurri. 14 punti per King, 11 per Mack, 10 a testa per Traini e Diouf, mentre il capitano Matteo Laganà ne segna 9.

Prossima gara domenica 27 marzo alle 18.00 al PalaFantozzi, contro la JB Monferrato.

Leggi direttamente su Sportmenews

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com