Milazzo – Il presidente del consiglio comunale Alessandro Oliva ha convocato domani sera – mercoledì 29
giugno – alle ore 19,30 il consiglio comunale per la discussione e la votazione della delibera concernente il regolamento Tari 2022. Rispetto alla precedente regolamentazione sono state operate infatti delle modifiche finalizzate anche a migliorare il rapporto con gli utenti. Tra queste la riduzione sino al 50 per cento per le strutture stagionali, ovvero che non superano i 180 giorni di attività, la riduzione del costo per chi è proprietario di seconda e terza casa, che indichino l’esatto numero dei componenti dell’abitazione a disposizione, la riduzione ancora per i portatori di handicap, mentre gli studenti fuori sede e all’esterno saranno esonerati sempre previa comunicazione al Comune. Altre agevolazioni previste nel Regolamento per i lavoratori monoreddito secondo quanto indicato dalla soglia minima Inps e per chi nell’anno ha perso il lavoro e rientra sempre nella soglia minima fissata dall’istituto di previdenza sociale.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com