Un vasto incendio sull’isola di Pantelleria e l’esplosione di una bombola che ha causato la morte di un uomo a Scicli, nel ragusano. Sono questi gli eventi più importanti gestiti e monitorati dal tardo pomeriggio di oggi dal Dipartimento della Protezione Civile siciliana.
La segnalazione d’incendio a Pantelleria è arrivata in sala operativa Soris Drpc alle 20:10, trasmessa dal Corpo Forestale che ha chiesto il supporto del DRPC Sicilia.
l’Incendio di vegetazione è “partito” in almeno due punti sul versante nord est dell’isola, contrada Gadir e vicine, ed era alimentato dal vento di scirocco. Diverse tettorie in legno e gazebo di ville e dammusi sono stati distrutti dalle fiamme. Diverse anche le ville evacuate per motivi di sicurezza.
Sul posto uomini e mezzi VVF, Corpo Forestale regionale, volontari aib di protezione civile, Carabinieri e personale del Comune.
Le unità forestali hanno operato sul versante nord della Cuddia di Gadir. Mentre sul versante mare hanno operato i volontari di protezione Civile del locale Gruppo Comunale.
L’evoluzione dell’incendio è stato seguita per tutto il tempo dal Dirigente Generale del DRPC Sicilia, Ing, Salvo Cocina, in contatto costante con D’Angelo, direttore Emergenza della Protezione Civile Nazionale, con il direttore regionale VVF, Aquilino, con il Comandante del Corpo Forestale regionale e tutti gli enti coinvolti nel sistema.
Alle ore 24 partiranno dal porto di Trapani mezzi antincendio boschivo di VVF, Forestale e Protezione Civile.
Domani alle 5 arriverà il primo canadair e gli eicotteri regionali.
La buona notizia è che il vento tende a diminuire di intensità e che non è interessata la parte boschiva del parco nazionale.

A Scicli, nel ragusano, un uomo di 73 anni è deceduto a causa dell’esplosione di una bombola. E’ accaduto in via Fiumara. Sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco e successivamente è stato chiesto il supporto delle Organizzazioni di Volontariato del DRPC Sicilia con unità cinofile per la ricerca dispersi. Purtroppo nel frattempo il corpo senza vita dell’uomo, che viveva da solo, è stato individuato ed estratto dalle macerie dagli stessi VVF.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com